Servizi

La Bangkok che ti sorprende🇹🇭

13 Gen 2024 - Thailandia

🪷 𝙱𝚊𝚗𝚐𝚔𝚘𝚔 𝚝𝚒 𝚜𝚘𝚛𝚙𝚛𝚎𝚗𝚍𝚎🇹🇭

Bangkok, doveva essere solamente una città in cui fare uno scalo, ma la sua sferzante energia ci ha fatto venire voglia di posticipare il volo successivo di due giorni, meritava la nostra attenzione.

Nella capitale della Thai l’impossibile diventa possibile, basta rispettare le regole ed aprire il portafogli. Il centro di questa megalopoli nella quale vivono milioni di persone mi ha colpito immediatamente per la pulizia delle strade, per l’impeccabilita’ dei trasporti pubblici di nuovissima generazione, per il senso civico e l’educazione delle persone.

È una città che profuma di vita e di smog misto lemongrass. È uno spazio in cui la sacralità dei templi maestosi, l’oro luccicante con cui sono ricoperte le statue dei Buddha e le tuniche arancioni dei monaci convivono con il profano dei giganteschi grattacieli, gli immensi centri commerciali a mille piani, la marjuana legalizzata, i ladyboy e le giovanissime prostitute con le loro scarpette con i tacchi di plastica trasparente. Anche modernità e visione del futuro camminano di pari passo alle antiche tradizioni del passato

I thailandesi amano il loro re, un uomo che ha investito così tanto sulla città da guadagnarsi la stima ed il rispetto della sua gente, un ritratto austero sulle banconote di grande e piccolo taglio e continui richiami reali in ogni angolo della città.

Motivo in più per amare Bangkok?
Lo street food. In questa città il migliore ristorante è la strada.

Si può degustare una deliziosa zuppa Tom yum, un ottimo Pad thai, un piatto di noodle ai gamberi o al pollo o un Green Curry piccantissimo in qualsiasi angolo spendendo poco più di 2 o 3 euro e assicurandosi una immensa gioia per il palato ed abbondanti porzioni. Camminando per le vie del centro si ha davvero la possibilità di assaggiare una enorme varietà di specialità locali davvero gustose, originali e preparate a regola d’arte.

Vorrei raccontarvi molto di più ma oggi ho viaggiato tutto il giorno e sono un po’ cottina…

Magari dedicherò qualche altro post ai miei racconti su Bangkok, una città che mi ha regalato cinque giorni e 4 notti di spensieratezza, esplorazione, stupore e tanto divertimento.

Vi mando un abbraccio sognatori,
Seguitemi per nuove avventure🙏

Serena💜

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *